Dondolando

“Talvolta si può sognare anche aprendo gli occhi, basta farlo volgendosi verso il migliore orizzonte cui possiamo aspirare”
Volterra – Settembre 2019

Annunci

La parola della settimana… “M di Magia”

Ciao a tutti!
Questa rubrica di TraRealtàeSogno.com vuole essere una parentesi in cui curiosare intorno all’origine di parole comuni o dimenticate della nostra lingua.
La curiosità è lo spirito interiore che maggiormente ci spinge alla scoperta, dunque, se vorrete, scopriremo una parola a settimana insieme, talvolta saranno già presenti nel vostro lessico quotidiano, ma l’auspicio è quello di proporvele sotto una prospettiva nuova. In ogni storia ci sono parole, ma, in ogni parola, ci possono essere moltissime storie!

Oggi vi parlerò di:

Magia:
Sostantivo femminile dal latino tardo magia e dal greco mageìa (=dottrina dei Magi persiani), a sua volta da magos (=mago, il sapiente presso i persiani). In origine dottrina degli antichi magi o sacerdoti persiani e anche quella parte della loro scienza concernente l’evocazione degli spiriti e dei morti, la divinazione del futuro, la taumaturgia o operazione dei prodigi per cooperazione di spiriti benefici o malefici.
SIGNIFICATO: l’arte di dominare nel bene (magia bianca)  o nel male (magia nera), le forze occulte della natura, sottoponendole al proprio potere; in senso figurato, capacità di affascinare ed incantare.