Tempo di (per) restare a casa

Sono tempi bui, in cui il conveniente diventa sconveniente, in cui l’opportuno diventa inopportuno. Un costante ossimoro sembra avvolgere il senso del nostro quotidiano.

Eppure tutto si fa semplice, perchè solitamente ogni problema implica una serie di azioni per giungere a soluzione.

Stavolta sarà proprio il non agire a tutelare noi ed il prossimo.

Stiamo a casa, evitiamo il non necessario.

Torneremo presto a godere di paesaggi non filtrati e di gioie condivise.

Io ho la fortuna di condividere questo isolamento con mia moglie, ma ricordiamoci tutti quella telefonata, quel messaggio, quel gesto, che puó cambiare la giornata a chi vivrà l’isolamento in solitudine.

Un abbraccio grande a tutti i lettori e le lettrici.

Edoardo

Una mia foto del 2019 tratta da un mio articolo sull’inquinamento, mai come oggi respirare un’aria sicura rappresenta
un bene per tutti noi.

Inquinamento – una riflessione sul tema

dì la tua!

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.