Komorebi #poesieappese @trarealtaesogno

Cari Lettori, care Lettrici, dopo un bel po’ di tempo torno a scrivere qualcosa; chi mi segue su Instagram (@trarealtaesogno) sa che non mi sono mai fermato, ma, semplicemente, ho dedicato del tempo ad altri progetti paralleli che da troppo tempo avevo trascurato.

Uno di questi è partito da qualche giorno, ma, nella mia testa, esisteva già da tempo.

Devo un particolare ringraziamento a “Jack Panforte” – seguitelo! – che, durante la mia recente visita a Firenze ha involontariamente dato la giusta spinta a questa idea. Ero già perfettamente consapevole di non aver inventato nulla, ma vedere che Lui già cavalcava l’idea di diffondere le sue poesie “abbandonandole” in giro mi ha dato la spinta finale per cominciare a mia volta.

Dunque, eccomi ad annunciarvi la nascita delle

#POESIEAPPESE

Per ora si trovano solo a Mestre, ma è mia intenzione, salvo vandalismi o appropriazioni, diffonderle ancora di più, ovunque mi sarà possibile.

Vi lascio con una mappa per cercarle, che aggiornerò puntualmente man mano ne aggiungerò in giro:

LA MAPPA!

Un abbraccio a tutt*.

IL LIBRO

Komorebi – Il libro: Cartaceo o Ebook

Per chi frequenta questo spazio dagli inizi i “Komorebi” sono già cosa nota, per chi li scoprisse solo ora invece, devo una breve introduzione.

I Komorebi sono brevi poesie figlie della contemplazione
del circostante e, talvolta, di quella interiore.

spot komorebi

La scelta di questa parola giapponese come titolo, è il frutto della ricerca di un termine che andasse oltre il suo significato intrinseco e dunque valesse più della parola con cui lo si esprime.

Komorebi anteprima GRATUITA

ECCO DOVE TROVARE L’EBOOK O RICHIEDERE LA VERSIONE CARTACEA

Con Komorebi, i giapponesi, indicano la luce del sole che filtra attraverso le fitte foglie degli alberi.

Proprio come fanno i nostri pensieri che, valicando la nostra foresta interiore, vengono filtrati fino ad illuminare, secondo la nostra coscienza, il cammino.

I Komorebi altro non sono che brevi componimenti poetici o riflessioni intorno alla vita ed alla natura od anche alle sensazioni ed ai sentimenti. Traggono ispirazione dalla volontà di essere brevi e concisi, talvolta netti nella ritmica, come gli epigrammi di antica memoria.

Questa per me è certamente una sfida affascinante, in quanto sin da adolescente sono dedito alla scrittura, particolarmente in forma di poesia, ma, mai prima d’ora ponendo un vincolo di sinteticità che rendesse a tratti il messaggio tanto breve quanto intenso.

Una sorta di fugace e repentina via d’uscita dalla realtà che in un lampo si dissolve tra le nostre dita…

Su di me…

Edoardo Scarpa

Potrei scrivervi chi sono, chi ero e chi vorrei essere, così da scoprire se ho delle passioni, delle ispirazioni o delle influenze; purtroppo per voi sono convinto che il più grande metodo narrativo attorno ciò che sono sia quello di lasciar trasparire tutto questo dalle mie opere. Mi limito dunque a dirvi che sono nato in un’isola della Laguna di Venezia, di cui serbo tutta la poesia, cullato dal rumore del mare e stimolato dal profumo di salsedine. Ho scoperto la scrittura per caso, mentre giocavo a nascondino con me stesso. La passione per le parole mi ha salvato, assaporandole una per volta, scandite per scoprire l’effetto prodotto al di fuori del mio cuore. Non capiremo mai tutto di tutti, ma di ciascuno possiamo serbare la parte migliore, dunque, ecco senza presunzione alcuna il meglio che vi posso offrire. Buona scoperta cari lettori, perché romanzi, poesie e parole, altro non sono che i mezzi per i viaggi in mondi ancora da scoprire

Buona lettura amici e grazie per commenti, like e condivisioni.

Edoardo

Allego qui sotto i link dei principali portali in cui trovarlo:
Amazon
Kindle – Ebook
Mondadori
Ubik Libri
Ibs
Libreria Coop
Libraccio.it
Youcanprint Editore

 

Komorebi, da oggi li trovi in libreria o in ebook!

spot komorebi

Cari lettori e care lettrici, sono felice di annunciarvi che finalmente i Komorebi, che tanto amate in queste pagine, sono diventati un libro.

Da oggi infatti potrete ordinarlo presso i migliori store fisici e online di libri, presto anche in formato ebook.

Allego in fondo all’articolo i link dei principali portali in cui trovarlo!

Amazon
Kindle – Ebook
Mondadori
Ubik Libri
Ibs
Libreria Coop
Libraccio.it
Youcanprint Editore

VERSIONE EBOOK: Komorebi Ebook (ma presto anche in altri portali)

Oppure se volete scoprirlo in un contesto naturalistico andatelo a leggere al parco Nuove Gemme a Spinea, è collocato all’interno del progetto delle bibliocabine:
Komorebi, da oggi li puoi trovare a Spinea!

Una menzione speciale all’editore Youcanprint, che con professionalità mi ha guidato alla realizzazione di questa edizione.

Grazie sin d’ora a tutti e mi raccomando, se deciderete di acquistarlo lasciate un bel feedback (:

precedente articolo

L’essenza

L’essenza, poesia figlia di questi giorni…

Osservo il circostante
mio malgrado
da una finestra
che mi separa da ciò
che non accade intorno
vedo vuote, le altalene
vedo vuote, le panchine
vedo vuoti, i cuori
in una immutabile costante
di chi non ha colto
l’essenza più importante
perché tra tanto dolore
portato a spalla
da chi il cruccio attraversa
gli altri, che siamo noi
i fortunati
abbiamo tutti
una grande occasione
per ritrovare
ciò che avevamo perso
quella luce interiore
che da qualche parte
dentro di noi
si è fatta parva
ma che, come rosso tizzone
è pronta a propagarsi
per scaldare il cuore.

Restiamo uniti, vicini anche da lontani, non smettiamo di essere Umani.

 

Komorebi, da oggi li puoi trovare a Spinea!

Komorebi in Bibliocabina, da quando?

A partire dal 9 marzo 2020, dopo una lunga attesa, sono riuscito a rendere disponibili per il pubblico due copie della mia opera Komorebi – Il libro (cosa sono?), oltre a esse troverete anche dei segnalibri da utilizzare per le vostre letture.

Schermata 2019-11-12 alle 10.38.22

La copertina

Non vi nego che prossimamente cercherò di espandere la disponibilità ad altre strutture simili, nonché presso qualche biblioteca classica.

 

Cos’è una Bibliocabina? Dove la posso trovare?

Le bibliocabine sono un fenomeno abbastanza sviluppato in molte città, in Italia ed in Europa. Sono delle vecchie cabine telefoniche che vengono riadattate per ospitare piccole biblioteche a vantaggio della collettività. Per praticità ho scelto Spinea ed il Parco Nuove Gemme (CERCALO QUI) per inaugurare questo nuovo corso distributivo. Potrete prendere in prestito, insieme ai Komorebi un discreto numero di altre opere già presenti presso la Bibliocabina, situata nelle adiacenze del laghetto delle anatre.

IMG_5768

Vista del laghetto delle anatre e del suo ponticello in legno

Come riconoscere la Bibliocabina?

Semplicissimo! Cercate lo scorcio con il ponticello che vedete nella foto poco sopra a questo paragrafo e se guarderete alla vostra sinistra la scorgerete senza difficoltà.

IMG_5770

La bibliocabina

Com’è fatta dentro? Che libri ci troverò?

Al suo interno troverai uno scaffale con classici del pensiero, testi tecnici, romanzi e molto altro, Komorebi compresi! Vi fornisco qui sotto un esempio dei testi presenti ad oggi.

IMG_5765

una parte dei libri presenti ed i miei segnalibri che fanno capolino

Quale sia l’auspicio? Riflessioni conclusive:

Mi auguro dunque che tutti voi possiate cogliere questa occasione, a prescindere dal mio libro. In quel parco potrete trovare ristoro per cuore e mente (forse anche per lo stomaco dato che c’è un piccolo chiosco) all’interno di uno spazio curato, ricco di verde e con annessa una pista da pattinaggio. L’auspicio è che altri comuni italiani ed esteri seguano questo esempio di riciclo e rigenerazione di strutture desuete/abbandonate.
Perché in fondo le cabine telefoniche (vi ricordate il: mi ami, ma quanto mi ami?) sono il simbolo di una generazione molto differente da quella attuale, ma possono avere ancora un ruolo nuovo per le generazioni future e per quelle che le hanno vissute nella loro veste originale (vi ricordate quanto c’erano le lire?).

Ci vediamo in bibliocabina, ciao!